FOCUSRITE - Twin Track Pro Platinum

Marca: FOCUSRITE

Disponibile
Spedito gratis
Se ordini oggi, riceverai questo prodotto Lunedì 28/10/2019*

Come si può dedurre dal nome, il Twin Trak Pro è un canale vocale che offre due canali invece di uno. Questi canali includono preamplificatori microfono/linea/strumento, un equalizzatore notch a frequenza variabile e un compressore ottico. Questa è, tuttavia, solo la metà della storia, in quanto il dispositivo include anche una sezione di controllo monitor che può prendere l'uscita da una scheda audio stereo e alimentarla, tramite un controllo di livello, a monitor attivi e ad un mix per cuffie. Inoltre, il segnale da registrare può essere mixato nella catena di monitor per un monitoraggio completamente privo di latenza durante la sovraincisione, e c'è anche una funzione send/return che permette di collegare quella vecchia unità di riverbero hardware per fornire un "comfort reverbero" al musicista. A ciò si aggiunge un convertitore D-A (24-bit, fino a 96kHz) di serie che può essere utilizzato per prelevare l'uscita digitale da una scheda audio in alternativa all'utilizzo degli ingressi monitor analogici, mentre un convertitore A-D opzionale è disponibile per consentire all'uscita del Twin Trak Pro di essere immessa negli ingressi digitali di una scheda audio. Come giustamente sottolineato dai progettisti, l'I/O digitale può essere utilizzato anche in combinazione con il routing del sequencer per inserire il Twin Trak Pro in una traccia in fase di elaborazione, in modo che funzioni come un "plug-in hardware".

Il circuito prende il via con lo stesso circuito preamplificatore in Classe A usato nel resto della gamma Platinum, ma questo è stato incrementato da un circuito induttivo commutabile "Air" e da un controllo variabile dell'impedenza d'ingresso. L'impedenza variabile è una caratteristica normalmente disponibile solo nei preamplificatori microfonici high-end, e può cambiare significativamente il modo in cui suona un microfono. Come regola generale, le impostazioni di impedenza più alta appiattiscono la risposta alle basse e medie frequenze del microfono e tendono ad estendere la risposta alle alte frequenze. Le regolazioni di impedenza più bassa, invece, aumentano le frequenze basse e medie ed enfatizzano le risonanze naturali del microfono, quindi questo è un modo utile per riscaldare un suono senza aggiungere equalizzazione.

 Un jack per strumenti ad alta impedenza e sbilanciato si trova sul pannello frontale accanto al microfono XLR, mentre il jack di ingresso linea bilanciata si trova sul pannello posteriore. L'interruttore Instrument attiva l'ingresso Instrument, mentre l'interruttore Line attiva l'ingresso Line. Fino a 60dB di guadagno del microfono è disponibile tramite il controllo di livello rotante mentre in modalità Strumento, e un pulsante High Gain porta in un ulteriore 20dB di guadagno per aiutare gli strumenti passivi più deboli. Ho trovato che la legge del guadagno tendeva ad essere leggermente raggruppata verso l'estremità superiore del controllo del guadagno, ma per il resto tutto si comportava perfettamente. Altri pulsanti attivano l'alimentazione phantom a 48V e il circuito Air, il secondo dei quali è rassicurantemente sottile. La maggior parte dei pulsanti sono illuminati internamente. La manopola dell'impedenza copre l'intervallo da 60Ω a 3.3kΩ e quindi ha una portata sufficiente per permettere di esplorare "disallineamenti creativi". L'impostazione tipica di un normale preamplificatore microfonico sarebbe da qualche parte vicino all'impostazione intermedia di questo controllo. I pulsanti dei filtri di fase e passa-alto sono affiancati da un misuratore del livello d'ingresso a sei LED. Il filtro opera a 75Hz e ha una pendenza di 18dB/ottava. Un punto di inserimento (jack TRS sbilanciato) sul pannello posteriore permette di aggiungere ulteriore elaborazione tra il preamplificatore e lo stadio successivo, che è il Mid Scoop EQ.

Mid Scoop & Compressore

Mid Scoop, che può essere attivato o disattivato, è una forma molto semplice di EQ con due profondità commutabili: 6dB o 12dB. La frequenza sposta la tacca da 120Hz a 2kHz, e l'ampiezza della tacca è ottimizzata per un suono musicale. Quando viene utilizzato con un microfono, l'impostazione della tacca bassa è abbastanza sottile, quindi è possibile impostare la frequenza utilizzando l'impostazione più profonda, quindi tornare all'impostazione più bassa una volta che la frequenza è stata determinata. Questo controllo permette di addomesticare i clacson nasali in gamma media, ma può anche rendere le voci più calde cambiando l'equilibrio tonale a favore delle basse frequenze. Semplice, ma molto utile.

Mid Scoop alimenta direttamente il compressore ottico, sempre basato sugli stessi dispositivi optoelettronici a bassa distorsione in Classe A utilizzati nei precedenti prodotti Platinum. All'accensione, la manopola Compression introduce una maggiore compressione mentre viene ruotata in senso orario (questo in effetti abbassa la soglia di compressione) e c'è una manopola make up gain per compensare qualsiasi livello perso a causa della compressione. Per mantenere semplici i controlli, il rapporto è commutabile tra normale e duro, quest'ultimo al limite, e il tempo di attacco è semplicemente commutabile tra normale e lento. Il rilascio è, tuttavia, completamente variabile con un'impostazione Auto dipendente dal programma all'estremità estrema in senso orario del controllo. Infine, è previsto un interruttore soft/hard-knee in modo che la compressione possa essere morbida e sottile o più ovvia e decisa. Per permettere che entrambi i canali (che sono strettamente abbinati) siano usati insieme per l'elaborazione stereo, c'è un interruttore Link. La riduzione del guadagno è visualizzata su un LED meter a sei sezioni.

Sezione Master

L'elaborazione è solo la metà della storia, in quanto la sezione di uscita è anche una stazione di controllo monitor molto pratica e semplice. Due misuratori di livello a bobina mobile, illuminati in blu, sono azionati da circuiti di lettura dei picchi e includono LED di sovraccarico, che aggiungono un tocco di interesse visivo oltre a leggere il livello di uscita. La sezione di monitoraggio senza latenza incorpora una manopola Input Balance che permette di bilanciare l'ingresso live in livello con l'uscita stereo di una scheda audio, mentre un pulsante Mono permette di comprimere il mix del monitor in mono - utile per i controlli di compatibilità mono. I jack del pannello posteriore consentono a ciascun canale di inviare il segnale ad un'unità esterna di effetti, mentre i ritorni stereo sono controllati dalla manopola del livello effetti per aggiungere la quantità desiderata di effetti al monitor mix. Normalmente, questo parametro viene utilizzato per fornire il comfort del riverbero ad un cantante durante l'overdubbing. C'è anche un controllo del Mix per cuffie che consente all'utente di regolare il bilanciamento tra gli ingressi live e l'uscita della scheda audio nell'uscita cuffie. Un jack stereo da un quarto di pollice, con il proprio controllo di livello, è montato sul pannello frontale.


-50%

€ 230,00

€ 460,00

Spedito gratis

Ami questo prodotto? Fallo sapere a tutti!

Preferiti

Segnalami variazioni di prezzo

Email non valida



Segui l'andamento del prezzo di questo prodotto, base inserire la tua email, riceverai un avviso.

Email non valida

Segui

Pacchetti convenienza:

Newsletter

Riceverai sulla tua casella di posta info sulle nostre promozioni in corso, offerte speciali ed eventi.

Acconsento il trattamento della privacy

Condividi la tua passione

Avere una passione ci rende vivi, ci entusiasma e ci rende più ricchi. Cosa c'è di più bello? Condividerla con qualcuno! Che aspetti? Racconta la tua storia e ascolta la nostra e quella di altri appassionati!

Youtube

Hai bisogno di aiuto?

Dacci l’occasione per dimostrarti che ci teniamo alla tua soddisfazione: contattaci o chiamaci se hai bisogno di assistenza!

vendite@dalmasomusica.it vendite@dalmasomusica.it

+39 3490654633